testimonianze + 2001 Ottobre 23, Firenze - morte di Enzo Mazzi

 

Enzo Mazzi ci ha lasciato la scorsa notte.

 

Conoscevamo Enzo e la comunitÓ dell'Isolotto dalla lettura di articoli, testi e dal racconto della loro storia.

 

E' grazie ad Amistrada che siamo arrivati a incontrarli anche "fisicamente": Gerardo ci aveva parlato di loro, del suo legame con la comunitÓ. Nel novembre 2006, Gerardo ci aveva suggerito di invitarli al primo incontro di Amistrada-Mojoca a Firenze. Alcuni di loro sono venuti, ma non Enzo che giÓ aveva smesso di uscire la sera.

 

Ci era rimasto il desiderio di conoscerli meglio. Tre anni fa siamo capitati ad una loro assemblea della domenica. Siamo stati invitati a pranzo e da allora Ŕ iniziata una amicizia legata agli incontri per bambini e genitori. E' stata una esperienza molto bella, intensa, per noi e per i bambini. Ci ha sempre colpito la loro capacitÓ di accoglienza, il senso di libertÓ e il continuo interrogarsi, ma soprattutto lo sforzo tenace da parte di Enzo di non essere il centro della comunitÓ.

 

A maggio scorso, come sempre disponibili, ci hanno accolto come Amistrada alle baracche garantendoci lo spazio per il ricordo di Gabriella Matteuzzi.

 

Ricordiamo Enzo con il suo sorriso ed il suo abbraccio, pieni di fiducia.

Carolina e Giovanni - Amistrada Firenze