2011 maggio 06 - Guatemala - estratto da testimonianza di Gerardo

......

 

Vi devo purtroppo comunicare, una molto triste. Jennifer HernÓndez, chiamata Yeimi, Ŕ stata assassinata una quindicina di giorni fa. Aveva lavorato nella cucina del Mojoca ed era stata eletta nel comitato di gestione. Fu anche coordinatrice delle Quetzalitas. Era una ragazza molto simpatica, intelligente, una vera leader. Purtroppo, non Ŕ riuscita nei suoi sforzi per uscire dalla strada e lý ha trovato la morte. Sentiamo sempre come sconfitta queste morti ingiuste che manifestano ancora di pi¨ l'orrenda realtÓ del sistema capitalistico che domina il mondo e causa la miseria di decine di milioni di persone. Molti si rallegrano dell'assassinio di Ben Laden. Come se la violenza potesse essere una soluzione agli immensi problemi provocati dal sistema economico mondiale ingiusto e spietato. Queste persone si dimenticano delle violenze strutturali, non meno orrende, causate dai sistemi sociali ben rappresentato dal presidente degli Stati Uniti del quale molti ingenuamente si aspettavano la salvezza. Un sistema che provoca la morte di milioni di bambini e di persone, la mancanza di risorse e di futuro per moltitudini di giovani. Il Mojoca partecipa agli sforzi per cambiare questo tipo di societÓ.

 

Un caro saluto,

Gerardo