lettere + 2007 maggio 7, Maurizio Ŕ anche qui

Care amiche e cari amici,

mi rincresce molto la notizia di Maurizio.

Mi Ŕ arrivata nella terra che ha fatto parte dei suoi ricordi e dei suoi progetti di vita, purtroppo, troppo brevi ma vissuti intensamente.

Immagino ora che questo non Ŕ un periodo facile, nÚ per i suoi cari, nÚ per tanta gente che come me, apprezzava e avvalorava il lavoro di una persona impegnata in modo generoso per la costruzione di una vita pi¨ dignitosa per tutti.

Non ci resta che accettare questo distacco che ci fa anche riflettere sul significato della vita e della morte e, in questa ricerca di senso, probabilmente ci aiuta pensare che questa separazione Ŕ solo una pausa, un momento di assenza fisica nell'attesa di un altro incontro.

Nel frattempo, noi che ancora restiamo, abbiamo la responsabilitÓ di continuare nella costruzione di questo sogno.

A voi tutti, un caro fraterno abbraccio,

Nora